64 esagrammi al secondo - Lo spettro di Marx

11.05.2021

C'è stato un tempo in cui lo spettro del Comunismo si aggirava per l'Europa e le catene che agitava facevano piuttosto rumore e spavento. Probabilmente uno spettro ingombrante, troppo. Abbastanza da aver intimorito registi e attori per far sì che la figura di Karl Marx venisse trascurata dal mondo celluloide per quasi un secolo. Tanto che il vero fantasma, al cinema, ancora oggi sembra essere proprio lui: Karl Marx.

Amedeo Liberti


64 esagrammi al secondo va in onda il martedì alle ore 21:00

In replica: il giovedì ore 22:00; sabato ore 17:00


Clicca qui per accedere direttamente alla radio